Sicurezza sulle strade: lavori in corso a Monteceneri

Sicurezza sulle strade: lavori in corso a Monteceneri

La sicurezza sulle strade è un tassello importante per «sentirsi sicuri» . A Monteceneri è perlomeno ingeneroso parlare di «carenze del Municipio uscente» .

Monteceneri, Bironico e sicurezza del traffico
Qui ci sarà un nuovo marciapiedi verso Bironico alta.

«Sentirsi sicuri» è un’emozione importante per una buona qualità di vita; essa è il risultato di diversi fattori oggettivi e soggettivi ai quali il programma PPD – Generazione Giovani dedica il capitolo «Monteceneri, un territorio sicuro» con una attenzione particolare alla sicurezza sulle strade.

Su questo tema sul tavolo del Municipio ci sono però già diversi dossier aperti. I più importanti sono:

Il progetto di prolungare il marciapiedi a Bironico lungo la strada verso Isone. Il dossier si è sbloccato dopo l’intervento a Berna del Consigliere nazionale Marco Romano (PPD) e i lavori per la progettazione di dettaglio sono stati avviati dalla Divisione Costruzioni del Dipartimento del Territorio.
La richiesta di credito per finanziare la parte a carico del Comune dovrebbe essere tra i primi atti del nuovo Municipio.

A Medeglia e Sigirino si stanno elaborando i progetti per moderare il traffico e migliorare la sicurezza dei pedoni tra Sorgai e la Chiesa, rispettivamente lungo Via Sigirino. Il progetto per Sigirino è pronto per essere presentato in Municipio.

Il Municipio ha poi deciso di preparare i piani per la mobilità scolastica a Rivera, tra Bironico e Camignolo e a Medeglia.

Nelle scorse settimane, la Polizia del Vedeggio ha presentato proposte per migliorare il passaggio a livello al sottopasso FFS a Bironico mentre, a più lunga scadenza, rientra nel capitolo «sicurezza del traffico» anche il progetto per uno svincolo autostradale a Sigirino che ridurrebbe il traffico sulla strada cantonale che attraversa il fondovalle.

Dossier importanti ai quali spero di poter dare ancora un contributo con gli altri colleghi municipali tra i quali anche un/una altro/a eletto/a sulla lista PPD-Generazione Giovani (no. 4).

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY