Crescere insieme per Monteceneri più forte

Crescere insieme per Monteceneri più forte

Presentare un programma è un gesto di stima verso le elettrici e gli elettori, un dovere per chi si mette a disposizione per il Municipio e il Consiglio comunale.

PPD - Generazione giovani, Monteceneri

Mi sono chiesto su quali basi un abitante di Monteceneri sceglie: a) di votare; b) i candidati ai quali dare la preferenza; c) la lista (o il partito)?

Le risposte sono più di una. Ma poiché spesso mi sento ripetere «io voto la persona» credo che accanto alla passione (o almeno l’attenzione) per Monteceneri abbiano un peso anche la conoscenza diretta del/la candidato/a; il modo con cui si presenta e il pass parola.
Sono però anche convinto ci siano persone che vogliono anche confrontare le proposte dei candidati e delle liste. 
E allora?

«Dobbiamo scrivere un programma».

Confesso che, questa volta, ero pronto ad ascoltare chi avesse detto: «ma non serve! E poi, la gente non legge più».
Invece, a fine ottobre, Giuseppe lancia una proposta: «mettiamoci all’ascolto dei quartieri e facciamoci aiutare a scrivere il programma».
L’idea di incontrare persone di Bironico, Camignolo, Medeglia, Sigirino e Rivera mi ha subito coinvolto. Durante cinque serate abbiamo incontrato persone, ascoltato temi e preoccupazioni, avvertito la passione per Monteceneri, il desiderio avere sempre il meglio.
Dopo quegli incontri è stato facile, con la collaborazione degli altri candidati, scrivere il programma della lista no. 4, PPD – Generazione Giovani.
In questo modo rendiamo conto di quanto fatto per Monteceneri (in Municipio e in Consiglio comunale) e, soprattutto, rispondiamo alle domande e alle attese che abbiamo ascoltato negli incontri con i quartieri.
Sono perciò grato a chi mi ha aiutato a vincere l’iniziale pigrizia ed ha collaborato per la redazione, l’impaginazione e la stampa.

Un dovere e un gesto di stima

Rendere conto del lavoro svolto è un dovere per chi ha ottenuto la fiducia e chiede che gli sia rinnovata!
Ed è anche un gesto di stima verso gli abitanti di Monteceneri che hanno il desiderio di prendersi il tempo per leggere e confrontare le proposte dei partiti.
In ogni caso, il programma sarà una traccia che i (mi auguro) due eletti PPD in Municipio offriranno ai colleghi quale base per discutere le Linee direttive e il Piano finanziario per gli anni 2017-2020.

Nel frattempo, Buona lettura e Grazie a chi avrà la bontà di regalarmi(ci) i suoi commenti.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY