Monteceneri: si studi la copertura dell’autostrada

Monteceneri: si studi la copertura dell’autostrada

Un progetto per la copertura dell'autostrada a Bissone
Un progetto per la copertura dell'autostrada a Bissone - www.redaelliassociati.it

Il Municipio di Monteceneri ha  reso nota la sua opposizione al progetto per i ripari fonici lungo l’autostrada. Tra le richieste anche quella di uno studio di fattibilità per la copertura di uno o più tratti delle due corsie autostradali.

Il Municipio di Monteceneri non intende ritardare ancora la progettazione e l’esecuzione di ripari fonici che limitino il rumore dell’autostrada.
Chiede però che i progetti attuali siano completati e migliorati anche per evitare che le nuove barriere di protezione diventino l’ennesimo sfregio al paesaggio e al territorio.

Il testo integrale dell’opposizione è stato pubblicato con il primo numero 2016 di Municipio informa.
Le richieste principali sono:

  • estendere il perimetro di studio del progetto esecutivo a:
    • tutta la sezione di Sigirino ed i particolare il nucleo di Osignano, l’intero nucleo di Mastarino e la zona attorno all’Oratorio San Rocco;
    • i nuclei di Chersin e Ca’ d’Albert per la sezione di Camignolo;
    • i nuclei di Capidogno, di Soresina (per la parte non considerata) nonché a tutta la parte “sotto Chiesa” per la sezione di Rivera;
  • integrare già in questa fase del progetto un’approfondita valutazione degli aspetti architettonici e paesaggistici delle nuove barriere di protezione contro il rumore.
    Nel contesto di questi approfondimenti dovrà essere studiata anche la possibilità di integrare nei nuovi ripari anche impianti per la produzione di energia rinnovabile.
  • realizzare almeno uno studio di fattibilità per soluzioni che possano contribuire a migliorare la qualità di vita nel Comune di Monteceneri, quali la copertura di uno o più tratti delle due corsie autostradali, in particolare tra il km 38.400 e il km 39.800.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY