Nuovi defibrillatori a Medeglia e Sigirino

Nuovi defibrillatori a Medeglia e Sigirino

mappa dei defibrillatori automati esterni nell'Alto Vedeggio

In caso di arresto cardiaco improvviso (ACI) le possibilità di sopravvivenza dipendono dalla rapidità con la quale possono essere messe in atto le prime (adeguate) misure di soccorso.

Consapevole di questa realtà, il Municipio di Monteceneri ha dato seguito agli stimoli giunti anche dal Consiglio Comunale (con un’interpellanza di Massimo Nottaris) e, d’accordo con la Fondazione TicinoCuore ha posato due nuovi defibrillatori a Medeglia (Corte del Duca) e Sigirino (Casa Patriziale).

I nuovi apparecchi completano la rete di defibrillatore automatici esterni (DAE) a disposizione della popolazione dell’Alto Vedeggio. La mappa con le indicazioni precise può essere consultata sul sito della Fondazione TicinoCuore.
Ricordiamo che i defibrillatori devono essere utilizzati da persone adeguatamente formate e in possesso del «Certificato di abilitazione alla rianimazione e defibrillazione».

Per altri dettagli, leggi Il Municipio informa, no. 5 del 30 ottobre 2015

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY