Un augurio per Monteceneri

Un augurio per Monteceneri

La benedizione degli uomini retti fa prosperare una città, le parole dei malvagi la distruggono (Proverbi 11, 11).

In queste settimane si cercano donne e uomini pronti a mettersi al servizio di Monteceneri per i prossimi 4 anni. Auguro a chi sta preparando le liste di trovare un numero sufficiente di persone rette.

Invito però anche le donne e gli uomini “forti e liberi” a non nascondersi ma a sentire “alto il dovere di cooperare” per il bene di Monteceneri “senza pregiudizi né preconcetti” per promuovere insieme “gli ideali di giustizia e libertà”.
Il progetto è ambizioso, impegnativo e affascinante; abbiamo bisogno di tutti!

[Liberamente ispirato all’appello “Ai liberi e forti” di don Luigi Sturzo]

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY