Signori delle FFS, nel 2023 è troppo tardi!

Signori delle FFS, nel 2023 è troppo tardi!

Il Consigliere comunale Marco Masoni (PLRT) ha sollecitato il Municipio ad intervenire affinché le FFS eliminino le barriere architettoniche che rendono difficile (ma sarebbe meglio dire impossibile) l’accesso dei disabili ai treni della stazione FFS di Rivera-Bironico.
Alla richiesta di informazioni del Municipio di Monteceneri, le FFS hanno risposto che – nel rispetto dei termini imposti dalla legge – le barriere architettoniche saranno eliminate entro il 2023.

Una risposta deludente (e burocratica) che sembra ignorare l’elevato numero di viaggiatori, tra i quali anche i turisti che si recano sul Monte Tamaro, e la prossima apertura dell’Acquaparco Ticino che – anche per ridurre gli impatti sull’ambiente – punterà molto per favorire la scelta dei trasporti pubblici per raggiungere il nuovo centro di svago e wellness.
Anche per questo, il Municipio chiederà alle FFS di precisare e anticipare la data degli interventi.

Leggi le altre «Notizie in pillole» della settimana.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY